About: Telli Baba

An Entity of Type: album, from Named Graph: http://dbpedia.org, within Data Space: dbpedia.org

Telli Baba, a Muslim saint and Shaykh of the Qadiri Sufi order buried on the Bosphorus coast in the Sarıyer area of Istanbul. There are several legends about the identity of Telli Baba. According to some sources, his real name was Imam Abdullah Efendi, and he was killed in action while serving as chaplain in the Military of the Ottoman Empire of Mehmed the Conqueror. People have reported their wishes coming true after visiting and supplicating at the tomb.

Property Value
dbo:abstract
  • Telli Baba, a Muslim saint and Shaykh of the Qadiri Sufi order buried on the Bosphorus coast in the Sarıyer area of Istanbul. There are several legends about the identity of Telli Baba. According to some sources, his real name was Imam Abdullah Efendi, and he was killed in action while serving as chaplain in the Military of the Ottoman Empire of Mehmed the Conqueror. People have reported their wishes coming true after visiting and supplicating at the tomb. (en)
  • Telli Baba (... – ...) è stato un saggio il cui sepolcro si trova sulla sponda europea di Istanbul, nel distretto di Sarıyer, in Turchia. Nel corso dei secoli sono nate molte leggende intorno alla figura del santo. La prima racconta che il saggio partecipò alla conquista di Costantinopoli e che fu poi martirizzato. La seconda, invece, che fu un soldato dell'esercito di Fatih Mehmet caduto durante una battaglia e la terza, infine, narra che una coppia di amanti si siano suicidati perché ostacolati dai genitori, contrari al matrimonio. Il corpo della ragazza fu seppellito nel luogo dell'eremitaggio mentre quello dell'uomo fu gettato in mare: questo spiegherebbe perché sulla tomba del saggio si rechino in preghiera sia le donne che i pescatori. Il piccolo eremitaggio di Telli Baba attira, infatti, tutte le ragazze desiderose di trovare marito: le fanciulle che si recano in pellegrinaggio dopo aver pregato, tagliano un filo d'argento che depongono sopra la tomba del saggio e ne conservano una piccola parte devotamente fin quando non trovano lo sposo. Le fanciulle tornano, in seguito, in abito da sposa a ringraziare Telli Baba e a riportargli il filo d'argento (it)
dbo:wikiPageExternalLink
dbo:wikiPageID
  • 25643670 (xsd:integer)
dbo:wikiPageLength
  • 1465 (xsd:nonNegativeInteger)
dbo:wikiPageRevisionID
  • 872645510 (xsd:integer)
dbo:wikiPageWikiLink
dbp:bot
  • InternetArchiveBot (en)
dbp:date
  • June 2018 (en)
dbp:fixAttempted
  • no (en)
dbp:wikiPageUsesTemplate
dct:subject
gold:hypernym
rdf:type
rdfs:comment
  • Telli Baba, a Muslim saint and Shaykh of the Qadiri Sufi order buried on the Bosphorus coast in the Sarıyer area of Istanbul. There are several legends about the identity of Telli Baba. According to some sources, his real name was Imam Abdullah Efendi, and he was killed in action while serving as chaplain in the Military of the Ottoman Empire of Mehmed the Conqueror. People have reported their wishes coming true after visiting and supplicating at the tomb. (en)
  • Telli Baba (... – ...) è stato un saggio il cui sepolcro si trova sulla sponda europea di Istanbul, nel distretto di Sarıyer, in Turchia. Nel corso dei secoli sono nate molte leggende intorno alla figura del santo. La prima racconta che il saggio partecipò alla conquista di Costantinopoli e che fu poi martirizzato. La seconda, invece, che fu un soldato dell'esercito di Fatih Mehmet caduto durante una battaglia e la terza, infine, narra che una coppia di amanti si siano suicidati perché ostacolati dai genitori, contrari al matrimonio. Il corpo della ragazza fu seppellito nel luogo dell'eremitaggio mentre quello dell'uomo fu gettato in mare: questo spiegherebbe perché sulla tomba del saggio si rechino in preghiera sia le donne che i pescatori. (it)
rdfs:label
  • Telli Baba (en)
  • Telli Baba (it)
owl:sameAs
prov:wasDerivedFrom
foaf:isPrimaryTopicOf
is dbo:wikiPageWikiLink of
is foaf:primaryTopic of
Powered by OpenLink Virtuoso    This material is Open Knowledge     W3C Semantic Web Technology     This material is Open Knowledge    Valid XHTML + RDFa
This content was extracted from Wikipedia and is licensed under the Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License