This Time – The First Four Years is the first official greatest hits album of British new wave group Culture Club, released, by Virgin Records, in 1987. Its release came one year after the band had split up.

Property Value
dbo:Work/runtime
  • 48.11666666666667
  • 62.25
dbo:abstract
  • This Time – The First Four Years è la prima raccolta ufficiale del gruppo britannico dei Culture Club, pubblicata, su etichetta Virgin Records, nel 1987, l'anno dopo il primo scioglimento ufficiale della band, avvenuto praticamente all'indomani dell'uscita del loro quarto album, "From Luxury to Heartache" (1986). Vero e proprio Greatest Hits, This Time - The First Four Years comprende, nella versione in vinile, esclusivamente i 12 grandi successi maggiori della band, fino ad allora promossi come singoli nei vari paesi del mondo, escludendo tutti i successi minori e, ovviamente, i flop. L'unica traccia non disponibile su tale formato è la popolarissima ballata Black Money (originariamente sul secondo album "Colour by Numbers", di cui ben 6 dei 10 brani originari sono confluiti sulla compilation del 1987), che avrebbe in realtà dovuto costituire il 45 giri promozionale della raccolta, ma che alla fine non vide mai la luce come tale. Oltre a più della metà dei brani tratti da "Colour by Numbers", il disco include un'ampia selezione di brani da tutti gli album fino ad allora commercializzati dai Culture Club: il vendutissimo lavoro di debutto "Kissing to Be Clever" (che produsse tre singoli entrati nella Top Ten americana, primo album d'esordio a raggiungere l'àmbito traguardo, dopo il primo leggendario disco dei Beatles, negli anni sessanta) e i meno fortunati "Waking Up with the House on Fire" e "From Luxury to Heartache", rispettivamente terzo e quarto album, che collezionarono una hit e due flop ciascuno. La collezione comprende infine la traccia portante tratta dalla colonna sonora del film "Electric Dreams", la ballata Love Is Love (singolo di successo soprattutto in Giappone e in Italia). La versione del CD e quella della cassetta presentano due brani in più: il remix di I'll Tumble 4 Ya e il lungo medley che unisce i remix di It's A Miracle e Miss me Blind. Sia il primo remix che il medley, entrambi connotati come «U.S. 12" Remix» ottennero un grandissimo successo negli Stati Uniti. Naturalmente, tutte le versioni di This Time - The First Four Years contengono i due singoli Numero 1 mondiali dei Culture Club: la morbida ballata reggae Do You Really Want to Hurt Me e la filastrocca con sfumature country Karma Chameleon. Quest'ultima è stata il singolo più venduto di tutta l'annata 1983 nel Regno Unito. Entrambi i pezzi hanno raggiunto la vetta di quasi tutte le classifiche del mondo, tra il 1982 (anno del trionfo inglese di Do You Really Want to Hurt Me) e il 1984 (quando Karma Chameleon ha raggiunto la vetta delle classifiche americane). (it)
  • This Time – The First Four Years is the first official greatest hits album of British new wave group Culture Club, released, by Virgin Records, in 1987. Its release came one year after the band had split up. (en)
dbo:artist
dbo:genre
dbo:previousWork
dbo:producer
dbo:recordLabel
dbo:runtime
  • 2887.000000 (xsd:double)
  • 3735.000000 (xsd:double)
dbo:subsequentWork
dbo:type
dbo:wikiPageExternalLink
dbo:wikiPageID
  • 13038516 (xsd:integer)
dbo:wikiPageRevisionID
  • 717347661 (xsd:integer)
dbp:cover
  • This Time - The First Four Years coverart.jpg
dbp:recorded
  • 1982 (xsd:integer)
dbp:released
  • 1987 (xsd:integer)
dbp:thisAlbum
  • This Time - The First Four Years
dct:subject
http://purl.org/linguistics/gold/hypernym
rdf:type
rdfs:comment
  • This Time – The First Four Years is the first official greatest hits album of British new wave group Culture Club, released, by Virgin Records, in 1987. Its release came one year after the band had split up. (en)
  • This Time – The First Four Years è la prima raccolta ufficiale del gruppo britannico dei Culture Club, pubblicata, su etichetta Virgin Records, nel 1987, l'anno dopo il primo scioglimento ufficiale della band, avvenuto praticamente all'indomani dell'uscita del loro quarto album, "From Luxury to Heartache" (1986). Vero e proprio Greatest Hits, This Time - The First Four Years comprende, nella versione in vinile, esclusivamente i 12 grandi successi maggiori della band, fino ad allora promossi come singoli nei vari paesi del mondo, escludendo tutti i successi minori e, ovviamente, i flop. L'unica traccia non disponibile su tale formato è la popolarissima ballata Black Money (originariamente sul secondo album "Colour by Numbers", di cui ben 6 dei 10 brani originari sono confluiti sulla compila (it)
rdfs:label
  • This Time - The First Four Years (it)
  • This Time – The First Four Years (en)
owl:sameAs
prov:wasDerivedFrom
foaf:isPrimaryTopicOf
foaf:name
  • This Time - The First Four Years (en)
is dbo:previousWork of
is dbo:wikiPageDisambiguates of
is dbo:wikiPageRedirects of
is owl:sameAs of
is foaf:primaryTopic of