Konrad Wachsmann (May 16, 1901 in Frankfurt an der Oder, Germany – November 25, 1980 in Los Angeles, California) was a German modernist architect. He is notable for his contribution to the mass production of building components. In 1943 he assisted the war effort by helping the US air-force construct the German Village (Dugway proving ground), a simulation of German working class dwellings to be used to perfect fire-bombing techniques on German residential areas. He is buried in his native Frankfurt an der Oder.

Property Value
dbo:abstract
  • Konrad Wachsmann (* 16. Mai 1901 in Frankfurt (Oder); † 26. November 1980 in Los Angeles) war ein deutscher Architekt jüdischer Abstammung, der 1941 in die USA emigrierte. Sein bekanntestes Bauwerk ist das Einsteinhaus in Caputh bei Potsdam. (de)
  • Konrad Wachsmann (Frankfurt, Alemania, 16 de mayo de 1901 - Los Ángeles, California, 25 de noviembre de 1980) fue un arquitecto alemán. (es)
  • Studiò dapprima presso la Scuola di Arti e Mestieri in Berlino e successivamente frequentò l'Accademia di Arte a Berlino, dove fu allievo di Heinrich Tessenow. Nel 1923 incontrò a Berlino Hans Poelzig, il quale esercitò una notevole influenza intellettuale.Nel periodo 1926 - 1929 egli fu considerato l'architetto più esperto nella progettazione di edifici in legno in Europa.Nel 1930 progettò la casa in legno per Albert Einstein, presso Caputh in Germania. Nell'ottobre del 1930 l'editore Ernst Wasmuth di Berlino pubblicò il suo libro Holzausbau, considerato ormai un classico per la progettazione di edifici in legno.Nel 1932 venne candidato al prestigioso "Premio Roma" indetto dall'Accademia Prussiana delle Arti. In tale occasione, prima di raggiungere Roma, ebbe modo di visitare le città di Vicenza, Padova, Venezia, Bologna, Siena e Assisi. Dopo il viaggio in Italia, iniziò un periodo travagliato e turbolento, che lo vide girovago e rifugiato in Francia e in Italia. Wachsmann riuscì a salvarsi dalla Gestapo, che lo inseguiva, grazie al visto di rifugiato politico ottenuto nel 1935 dagli Stati Uniti.Qui egli partecipò, insieme a Walter Gropius, alla fondazione ed alla conduzione della prima industria semi-automatica per la prefabbricazione di elementi semilavorati in legno destinati all'industria delle costruzioni: General Panel Corporation. Successivamente, dopo essersi trasferito nell'Illinois, la sua proficua collaborazione con Walter Gropius si rafforzò.Nel 1950 divenne docente di progettazione e direttore dell'Institute of Technology di Chicago. Fu uno dei pionieri della prefabbricazione, con numerosi esperimenti al suo attivo per ricercare il modulo di base adatto a tutte le esigenze costruttrici, in modo da poter essere configurato in combinazione con altri moduli e composto da materiali che ne agevolino la produzione di massa. Secondo il suo stile il compito dell'architetto, da lui denominato universal planner, è proprio di coordinare, pianificare e inserire l'uno nell'altro i moduli base per la composizione delle costruzioni, combinando l'appropriata tecnologia nella costruzione dei moduli stessi con la creatività nell'inserirli e comporli. Nella continua ricerca di nuove forme nello spazio e nuove dimensioni per i suoi moduli-base, Wachsmann può essere paragonato all'ingegnere e architetto Buckminster Fuller, che ha adoperato con successo strutture tubolari di varissimo genere, fra le quali la più famosa è il fullerene che porta il suo nome. (it)
  • Konrad Wachsmann (May 16, 1901 in Frankfurt an der Oder, Germany – November 25, 1980 in Los Angeles, California) was a German modernist architect. He is notable for his contribution to the mass production of building components. Originally apprenticed as a cabinetmaker, Wachsmann studied at the arts-and-crafts schools of Berlin and Dresden and at the Berlin Academy of Arts (under the Expressionist architect Hans Poelzig). During the late 1920s he was chief architect for a manufacturer of timber buildings. He designed a summer house for Albert Einstein, one of his lifelong friends, in Caputh, Brandenburg. He received the Prix de Rome from the German Academy in Rome in 1932. In 1938 he emigrated to Paris and in 1941 to the United States, where he began a collaboration with Walter Gropius and developed the "Packaged House System", a design for a house which could be constructed in less than nine hours. Before the end of the Second World War he also developed a mobile aircraft hangar for the Atlas Aircraft Corporation. He would later design aircraft hangars for the U.S. Air Force in the 1960s. In 1943 he assisted the war effort by helping the US air-force construct the German Village (Dugway proving ground), a simulation of German working class dwellings to be used to perfect fire-bombing techniques on German residential areas. Wachsmann taught at the Illinois Institute of Technology in Chicago from 1949 to 1964 and at the University of Southern California in Los Angeles from 1964 to 1974. He was the first recipient of the Neutra Medal for Professional Excellence in 1980. He is buried in his native Frankfurt an der Oder. (en)
dbo:birthDate
  • 1901-5-16
dbo:birthPlace
dbo:deathDate
  • 1980-11-24 (xsd:date)
dbo:deathPlace
dbo:wikiPageExternalLink
dbo:wikiPageID
  • 25591146 (xsd:integer)
dbo:wikiPageRevisionID
  • 717602219 (xsd:integer)
dct:description
  • German architect (en)
dct:subject
http://purl.org/linguistics/gold/hypernym
rdf:type
rdfs:comment
  • Konrad Wachsmann (* 16. Mai 1901 in Frankfurt (Oder); † 26. November 1980 in Los Angeles) war ein deutscher Architekt jüdischer Abstammung, der 1941 in die USA emigrierte. Sein bekanntestes Bauwerk ist das Einsteinhaus in Caputh bei Potsdam. (de)
  • Konrad Wachsmann (Frankfurt, Alemania, 16 de mayo de 1901 - Los Ángeles, California, 25 de noviembre de 1980) fue un arquitecto alemán. (es)
  • Studiò dapprima presso la Scuola di Arti e Mestieri in Berlino e successivamente frequentò l'Accademia di Arte a Berlino, dove fu allievo di Heinrich Tessenow. Nel 1923 incontrò a Berlino Hans Poelzig, il quale esercitò una notevole influenza intellettuale.Nel periodo 1926 - 1929 egli fu considerato l'architetto più esperto nella progettazione di edifici in legno in Europa.Nel 1930 progettò la casa in legno per Albert Einstein, presso Caputh in Germania. Nell'ottobre del 1930 l'editore Ernst Wasmuth di Berlino pubblicò il suo libro Holzausbau, considerato ormai un classico per la progettazione di edifici in legno.Nel 1932 venne candidato al prestigioso "Premio Roma" indetto dall'Accademia Prussiana delle Arti. In tale occasione, prima di raggiungere Roma, ebbe modo di visitare le città di (it)
  • Konrad Wachsmann (May 16, 1901 in Frankfurt an der Oder, Germany – November 25, 1980 in Los Angeles, California) was a German modernist architect. He is notable for his contribution to the mass production of building components. In 1943 he assisted the war effort by helping the US air-force construct the German Village (Dugway proving ground), a simulation of German working class dwellings to be used to perfect fire-bombing techniques on German residential areas. He is buried in his native Frankfurt an der Oder. (en)
rdfs:label
  • Konrad Wachsmann (de)
  • Konrad Wachsmann (es)
  • Konrad Wachsmann (it)
  • Konrad Wachsmann (en)
owl:sameAs
prov:wasDerivedFrom
foaf:gender
  • male (en)
foaf:givenName
  • Konrad (en)
foaf:isPrimaryTopicOf
foaf:name
  • Konrad Wachsmann (en)
foaf:surname
  • Wachsmann (en)
is foaf:primaryTopic of