Giovanni Battista Paggi (27 February 1554 – 10 March 1627) was an Italian painter of the Late-Renaissance and early-Baroque. He was born in Genoa into the well-to-do family of his father Pellegrino. In an apparent dispute over pay, he is said to have mortally wounded a patron, and was forced to flee Genoa in 1579, and take refuge in Tuscany, in the towns of Aulla sul Magra, then Pisa, and finally to Florence. He joined the Accademia e Compagnia delle Arti del Disegno in 1568, and shared workspace in Florence with Federico Zuccari. He returned to Genoa as early as 1590, but not permanently till 1599 under the protection of the Doria family.

Property Value
dbo:abstract
  • Giovanni Battista Paggi (Gênes, 27 février 1554 - 10 mars 1627) est un peintre italien de l'école génoise. (fr)
  • Giovanni Battista Paggi (Génova, 27 de febrero de 1554 - Génova, 11 de marzo de 1627) fue un pintor manierista italiano. (es)
  • Giovanni Battista Paggi (* 27. Februar 1554 in Genua; † 10. März 1627 in Genua) war ein italienischer Kunstschriftsteller und Maler zwischen Manierismus und Frühbarock. (de)
  • Nacque da famiglia nobiliare e da giovane subì una forte influenza dall'arte pittorica di Luca Cambiaso. In seguito ad un omicidio dovette scappare da Genova nel 1579, all'età di venticinque anni, per rifugiarsi ad Aulla sul Magra, poi a Pisa e quindi a Firenze, dove, grazie alle conoscenze familiari, riuscì ad avere accesso alla Corte Granducale. Qui ebbe la possibilità di studiare l'arte toscana, soprattutto fiorentina, accanto a grandi maestri come Giambologna, Domenico Cresti detto il Passignano, Jacopo Chimenti detto l'Empoli e Ludovico Cardi detto il Cigoli. I contatti con la sua città natale ripresero a partire dal 1590, quando l'artista rientrò in città per un breve periodo ospite della famiglia Doria. Saranno questi ultimi che lo aiuteranno a tornare definitivamente a Genova nel 1599. Fu da allora che il pittore insegnò l'arte a molti artisti affermatisi nel periodo della grande pittura genovese, e da lui incoraggiati a procedere nella direzione di una pittura innovativa, uscendo definitivamente dalle costrizioni delle corporazioni artigianali. Paggi fu forse sepolto nella Basilica dell'Annunziata, in una tomba non più esistente a causa della distruzione di un'ala della chiesa avvenuta durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale.Tra i suoi allievi più illustri figura Castellino Castello.La sua città natale gli ha intitolato una via nel quartiere di San Fruttuoso. (it)
  • Giovanni Battista Paggi (27 February 1554 – 10 March 1627) was an Italian painter of the Late-Renaissance and early-Baroque. He was born in Genoa into the well-to-do family of his father Pellegrino. In an apparent dispute over pay, he is said to have mortally wounded a patron, and was forced to flee Genoa in 1579, and take refuge in Tuscany, in the towns of Aulla sul Magra, then Pisa, and finally to Florence. He joined the Accademia e Compagnia delle Arti del Disegno in 1568, and shared workspace in Florence with Federico Zuccari. He returned to Genoa as early as 1590, but not permanently till 1599 under the protection of the Doria family. He is known as one of the followers of the style and briefly pupil of Luca Cambiasi and the teacher of Giulio Benso, Giovanni Benedetto Castiglione, Sinibaldo Scorza, Domenico Fiasella, and Giovanni Andrea Podesta. Other sources cite Scorza, Luciano Borzone, Giulio Benso Bernardo Castello, Giovanni Domenico Cappellino, and Agostino & Giovanni Battista Montanari as his pupils. (en)
dbo:birthDate
  • 1554-2-27
dbo:birthPlace
dbo:deathDate
  • 1627-3-10
dbo:deathPlace
dbo:thumbnail
dbo:wikiPageExternalLink
dbo:wikiPageID
  • 8489933 (xsd:integer)
dbo:wikiPageRevisionID
  • 744110600 (xsd:integer)
dct:description
  • Italian painter (en)
dct:subject
http://purl.org/linguistics/gold/hypernym
rdf:type
rdfs:comment
  • Giovanni Battista Paggi (Gênes, 27 février 1554 - 10 mars 1627) est un peintre italien de l'école génoise. (fr)
  • Giovanni Battista Paggi (Génova, 27 de febrero de 1554 - Génova, 11 de marzo de 1627) fue un pintor manierista italiano. (es)
  • Giovanni Battista Paggi (* 27. Februar 1554 in Genua; † 10. März 1627 in Genua) war ein italienischer Kunstschriftsteller und Maler zwischen Manierismus und Frühbarock. (de)
  • Giovanni Battista Paggi (27 February 1554 – 10 March 1627) was an Italian painter of the Late-Renaissance and early-Baroque. He was born in Genoa into the well-to-do family of his father Pellegrino. In an apparent dispute over pay, he is said to have mortally wounded a patron, and was forced to flee Genoa in 1579, and take refuge in Tuscany, in the towns of Aulla sul Magra, then Pisa, and finally to Florence. He joined the Accademia e Compagnia delle Arti del Disegno in 1568, and shared workspace in Florence with Federico Zuccari. He returned to Genoa as early as 1590, but not permanently till 1599 under the protection of the Doria family. (en)
  • Nacque da famiglia nobiliare e da giovane subì una forte influenza dall'arte pittorica di Luca Cambiaso. In seguito ad un omicidio dovette scappare da Genova nel 1579, all'età di venticinque anni, per rifugiarsi ad Aulla sul Magra, poi a Pisa e quindi a Firenze, dove, grazie alle conoscenze familiari, riuscì ad avere accesso alla Corte Granducale. Qui ebbe la possibilità di studiare l'arte toscana, soprattutto fiorentina, accanto a grandi maestri come Giambologna, Domenico Cresti detto il Passignano, Jacopo Chimenti detto l'Empoli e Ludovico Cardi detto il Cigoli. (it)
rdfs:label
  • Giovanni Battista Paggi (de)
  • Giovanni Battista Paggi (es)
  • Giovanni Battista Paggi (it)
  • Giovanni Battista Paggi (en)
  • Giovanni Battista Paggi (fr)
owl:sameAs
prov:wasDerivedFrom
foaf:depiction
foaf:gender
  • male (en)
foaf:givenName
  • Giovanni Battista (en)
foaf:isPrimaryTopicOf
foaf:name
  • Giovanni Battista Paggi (en)
foaf:surname
  • Paggi (en)
is dbo:influencedBy of
is dbo:wikiPageDisambiguates of
is foaf:primaryTopic of