Francesco Fontebasso (4 October 1707 – 31 May 1769) was an Italian painter of the late-Baroque or Rococo period of Venice. He first apprenticed with Sebastiano Ricci, but was strongly influenced by his contemporary, Giovanni Battista Tiepolo. In 1761, Fontebasso visited Saint Petersburg and produced ceiling paintings and decorations for the Winter Palace. Fontebasso returned to Venice in 1768. He helped decorate a chapel in San Francesco della Vigna. He died in Venice in 1769. He is represented in collections in e.g. Kadriorg Palace (part of the Art Museum of Estonia) in Tallinn, Estonia.

Property Value
dbo:abstract
  • Francesco Fontebasso (* 4. Oktober 1707 in Venedig; † 30. Mai 1769 ebenda) war ein italienischer Maler des späten Barock und des Rokoko. (de)
  • Francesco Fontebasso (Venise, 4 octobre 1707 - 31 mai 1769) est un peintre italien rococo appartenant à l'école vénitienne, qui fut actif au XVIIIe siècle. (fr)
  • Formatosi nella bottega di Sebastiano Ricci, nel 1728 si recò a Roma, dove dipinse La cena di Baldassarre e Adamo ed Eva. Tornato a Venezia, la sua pittura fu influenzata da quella di Giambattista Tiepolo, come testimoniano lo Sposalizio di santa Caterina e l'Adorazione dei pastori. Intorno alla metà del secolo intervenne nella villa oggi conosciuta come "Ca' Zenobio" nei pressi di Treviso, su commissione del proprietario di allora, l'avvocato veneziano Sebastiano Uccelli. Nel salone al primo piano, Fontebasso affrescò entro raffinati stucchi rocaille le allegorie della Giustizia, della Pace e delle Virtù; il pittore realizzò anche una serie di tele, oggi in collezioni private. Fontebasso affrontò anche l'impresa della decorazione della barchessa, ispirandosi all'esempio del Tiepolo: nella sala da ballo, entro un impianto scenico illusionistico spettacolare, sono rappresentati tre episodi di tematica storica. L'interpretazione dei soggetti non è ancora unanime. Credendo - erroneamente - che la decorazione fosse stata realizzata quando la proprietà della villa era già passata alla famiglia veneziana degli Zenobio (1779), si è voluto identificare il tema degli affreschi con l'incontro tra l'imperatore romano Aureliano e Zenobia, regina di Palmira e mitica antenata degli Zenobi. Oggi, piuttosto, si pensa che Fontebasso abbia voluto rappresentare episodi leggendari legati alla continenza di Scipione l'Africano. Lavorò a Padova, a Treviso e a Trento, per poi recarsi a San Pietroburgo tra il 1761 ed il 1762, dove realizzò tele e affreschi per il Palazzo d'Inverno. Tra i soggetti pittorici preferiti si trovano scene bibliche e religiose, scene mitologiche, ritratti. (it)
  • Francesco Fontebasso (4 October 1707 – 31 May 1769) was an Italian painter of the late-Baroque or Rococo period of Venice. He first apprenticed with Sebastiano Ricci, but was strongly influenced by his contemporary, Giovanni Battista Tiepolo. In 1761, Fontebasso visited Saint Petersburg and produced ceiling paintings and decorations for the Winter Palace. Fontebasso returned to Venice in 1768. He helped decorate a chapel in San Francesco della Vigna. He died in Venice in 1769. He is represented in collections in e.g. Kadriorg Palace (part of the Art Museum of Estonia) in Tallinn, Estonia. (en)
dbo:birthDate
  • 1707-10-4
dbo:birthPlace
dbo:deathDate
  • 1769-5-31
dbo:deathPlace
dbo:thumbnail
dbo:wikiPageExternalLink
dbo:wikiPageID
  • 9124198 (xsd:integer)
dbo:wikiPageRevisionID
  • 744303984 (xsd:integer)
dct:description
  • Italian painter (en)
dct:subject
http://purl.org/linguistics/gold/hypernym
rdf:type
rdfs:comment
  • Francesco Fontebasso (* 4. Oktober 1707 in Venedig; † 30. Mai 1769 ebenda) war ein italienischer Maler des späten Barock und des Rokoko. (de)
  • Francesco Fontebasso (Venise, 4 octobre 1707 - 31 mai 1769) est un peintre italien rococo appartenant à l'école vénitienne, qui fut actif au XVIIIe siècle. (fr)
  • Francesco Fontebasso (4 October 1707 – 31 May 1769) was an Italian painter of the late-Baroque or Rococo period of Venice. He first apprenticed with Sebastiano Ricci, but was strongly influenced by his contemporary, Giovanni Battista Tiepolo. In 1761, Fontebasso visited Saint Petersburg and produced ceiling paintings and decorations for the Winter Palace. Fontebasso returned to Venice in 1768. He helped decorate a chapel in San Francesco della Vigna. He died in Venice in 1769. He is represented in collections in e.g. Kadriorg Palace (part of the Art Museum of Estonia) in Tallinn, Estonia. (en)
  • Formatosi nella bottega di Sebastiano Ricci, nel 1728 si recò a Roma, dove dipinse La cena di Baldassarre e Adamo ed Eva. Tornato a Venezia, la sua pittura fu influenzata da quella di Giambattista Tiepolo, come testimoniano lo Sposalizio di santa Caterina e l'Adorazione dei pastori. Lavorò a Padova, a Treviso e a Trento, per poi recarsi a San Pietroburgo tra il 1761 ed il 1762, dove realizzò tele e affreschi per il Palazzo d'Inverno. Tra i soggetti pittorici preferiti si trovano scene bibliche e religiose, scene mitologiche, ritratti. (it)
rdfs:label
  • Francesco Fontebasso (de)
  • Francesco Fontebasso (en)
  • Francesco Fontebasso (fr)
  • Francesco Fontebasso (it)
owl:sameAs
prov:wasDerivedFrom
foaf:depiction
foaf:gender
  • male (en)
foaf:givenName
  • Francesco (en)
foaf:isPrimaryTopicOf
foaf:name
  • Francesco Fontebasso (en)
foaf:surname
  • Fontebasso (en)
is foaf:primaryTopic of